appartamento al mare 45 mq

richieste:

  • soluzione d’arredo generale
  • cucina con bancone colazione-pranzo
  • divano letto nella zona giorno

planimetria ricevuta

planimetria consegnata

legenda

  1. pergolato
  2. bancone snack
  3. divano-letto
  4. tv-consolle estensibile
  5. porta a vetro
  6. armadio a ponte
  7. scarpiera
  8. armadio

PREMESSA

Colori e finiture

Il colore del pavimento esistente è piuttosto scuro e tende a “rimpicciolire” un po’ l’ambiente, per cui suggeriamo di utilizzare colori chiari e luminosi per le pareti e l’arredamento: in alternativa al bianco puro, si potrebbero usare tonalità un po’ più calde come l’avorio o il burro (le stanze sono troppo piccole per permettere giochi di colore o rivestimenti alle pareti). Trattandosi di una casa per vacanze al mare, abbiamo inserito qualche dettaglio blu avio (cornice soffitto e qualche complemento d’arredo) per richiamare l’atmosfera “marinara”. Se in futuro intendesse sostituire il pavimento, consigliamo di scegliere colori chiari. Una scelta originale potrebbe essere quella di scegliere una ceramica tradizionale locale (a disegni geometrici, per intenderci) da utilizzare in continuità tra interno ed esterno.

Esterno

Il pergolato si sviluppa su tutta la larghezza del prospetto in continuità con il porticato esistente. La profondità del pergolato andrà dimensionata in funzione degli spazi esterni e delle indicazioni dell’Ufficio Tecnico comunale.

Soggiorno Cucina

Come da sua indicazione, abbiamo lasciato la cucina vicina alla finestra. La cucina si sviluppa lungo la parete della finestra con bancone a penisola di fronte all’ingresso. E’ una soluzione che in altri casi non proporremmo, ma che è adatta al suo caso, trattandosi di una casa per le vacanze estive dove probabilmente pranzerete e cenerete spesso all’esterno: in questo modo cucina e porticato sono fisicamente in continuità. Alle spalle del divano abbiamo inserito un mobile con ripiano che fa da appoggio per una lampada e può fare da comodino quando venga aperto il divano-letto. La consolle sotto la tv può trasformarsi in tavolo all’occorrenza. Per dare un po’ di privacy alla zona notte è stata inserita una porta a vetro, così lasciar passare la luce che proviene dalla porta-finestra sul retro.

Colori e finiture: pareti avorio e soffitto bianco; cornice blu avio nella parte alta delle pareti. Meglio evitare il rivestimento dell’angolo cottura e scegliere un top cucina con alzata protettiva.

Illuminazione: lampada da appoggio in angolo sul ripiano alle spalle del divano e lampada in sospensione sopra la penisola/bancone.

Camera

Come da sua indicazione, è stata arredata con due letti. La stanza si presta a più soluzioni d’arredo con letti a castello o simili, ma ipotizzando letti che possano servire anche per adulti, le proponiamo due letti normali con armadio a ponte.

Colori e finiture: La stanza non è molto grande e i due letti con armadio a ponte la “riempiranno” praticamente tutta: i colori chiari sono d’obbligo. I letti potrebbero essere un modello senza testiera e pediera, accostati ad una boiserie bassa.

Bagno

E’ stato lasciato invariato.

Colori e finiture: poiché il bagno è piuttosto stretto, se in futuro dovesse sostituite il rivestimento, le consigliamo di posarlo basso (100/120 cm, a seconda del formato del rivestimento scelto) ad eccezione ovviamente dell’angolo doccia.

Camera matrimoniale

Il letto ha posizione praticamente “obbligata”; c’è spazio per un armadio a quattro ante.

Colori e finiture: per “alleggerire” la stanza suggeriamo di evitare modelli con testiera troppo importante: un letto in ferro battuto (anche di disegno moderno) potrebbe essere una buona soluzione. La parete dietro il letto potrebbe essere valorizzata con una tonalità di colore diverso, da scegliere in funzione dei colori dell’arredamento tra i toni pastello.

Si riportano di seguito 2 immagini render fotorealistiche della zona giorno

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.

I nostri clienti dicono...

Abbiamo fatto consulenze on line per ItaliaPrincipato di MonacoFrancia, BelgioLussemburgoGermania e Svizzera.  Leggi le ultime recensioni pubblicate su Google da alcuni clienti.

Contattaci per un preventivo senza impegno