porzione appartamento 50 mq

richieste:

  • invertire le zone bagno e cucina
  • ricavare nuova zona giorno open space
  • cucina con penisola
  • bagno con vasca e doccia

planimetria ricevuta

planimetria consegnata

viste prospettiche oblò

legenda

  1. oblò su soggiorno
  2. libreria
  3. cassettone/consolle
  4. radiatore a colonna
  5. contatore a gas
  6. radiatore
  7. tv
  8. penisola a pouf
  9. lavatrice/asciugatrice
  10. doccia 90×90 stondata
  11. termoarredo
  12. vasca 140×140

PREMESSA

La soluzione distributiva è stata studiata sulla base delle indicazioni del cliente e tenendo conto in particolar modo dell’esigenza di recuperare il più possibile i bei pavimenti originali.

Pavimenti: i pavimenti di ingresso, disimpegno e saletta a destra dell’ingresso possono essere recuperati interamente; il parquet del soggiorno può essere recuperato in tutta la zona pranzo e le “strisce” di pavimento mancante (sotto le pareti da demolire), possono essere ripristinate con gli stessi elementi di parquet esistente.

Putrelle: la planimetria che proponiamo tiene conto anche della disposizione delle putrelle esistenti; dove le putrelle “attraversano” le stanze, si possono adottare alcuni accorgimenti: l’antibagno può essere interamente controsoffittato in carton-gesso, in cucina e in soggiorno si possono invece realizzare ribassamenti localizzati inserendo anche dei punti luce (dimensioni e forme di questi rilassamenti vanno necessariamente definite insieme all’arredamento). In alternativa, è possibile anche controsoffittare l’intero appartamento: in prossimità nei cassonetti delle tapparelle basterà lasciare una porzione a tutta altezza per garantirne l’accessibilità in caso di manutenzione (anche in questo caso si possono valutare forme diverse).

Ingresso

L’ingresso con il suo pavimento originale è stato mantenuto. La porta che dava accesso alla stanza a destra della porta d’ingresso è stata chiusa per lasciare tutta la parete al divano: per dare luce all’ingresso, proponiamo di ricavare un oblò (alto) nell’apertura della porta murata, che ben si accompagnerebbe alla forma dell’arco esistente; per evitare ulteriori demolizioni, l’oblò potrà essere inserito nell’apertura esistente: il diametro potrà corrispondere all’incirca alla larghezza della vecchia porta e l’altezza sarà quella massima possibile. L’ingresso è stato arredato con una parete attrezzata (libreria, guardaroba ospiti, etc.) e cassettiera con specchio ad uso consolle. Proponiamo due prospetti interessati dall’oblò (lato ingresso e lato soggiorno).

Living

Il living è in continuità con l’ingresso, ma la disposizione è tale per cui si garantisce la privacy e dall’ingresso non risultano visibili gli altri ambienti della zona giorno. L’open space ha zone distinte per funzione: l’angolo cottura si articola in prossimità della colonna di scarico ed è delimitato dalla penisola/bancone; la zona pranzo è in piena luce vicino alla portafinestra e l’angolo divani è più appartato (anziché una penisola fissa, consigliamo una seduta o un pouf ad uso penisola, comodi da spostare all’occorrenza). La tv può essere posizionata su supporto girevole per essere orientata sia a favore di divano, che di tavolo da pranzo. Il radiatore presente sotto la finestra del vecchio bagno è stato spostato sulla parete di fronte (non dovrebbe essere un problema, dato che in questa porzione il pavimento andrà rifatto) e sostituito con un modello a colonna; sarebbe buona cosa spostare il contatore del gas sotto il lavabo della cucina.

Antibagno

L’antibagno, necessario per normativa igienica, è stato ricavato all’interno della vecchia cucina.

Bagno

Come da richiesta, nel bagno sono state inserite sia doccia (90x90cm stonata) che vasca (140x140cm ad angolo); i due sanitari (wc e bidet) sono stati posizionati in corrispondenza della colonna di scarico esistente, in appoggio alla parete della finestra per ottimizzare gli spazi, se però scegliesse un piatto doccia più piccolo e sanitari di dimensioni contenute, potrebbero stare anche affiancati alla doccia; il radiatore può essere sostituito con un termoarredo. La lavatrice è stata posizionata nell’altra stanza come indicato dal cliente.

planimetria demolizioni

planimetria costruzioni e quote

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.

I nostri clienti dicono...

Abbiamo fatto consulenze on line per ItaliaPrincipato di MonacoFrancia, BelgioLussemburgoGermania e Svizzera.  Leggi le ultime recensioni pubblicate su Google da alcuni clienti.

Contattaci per un preventivo senza impegno