progetto 65 mq

richieste:

  • ampia zona giorno
  • piccolo spazio per scrivania/studio
  • soluzione d’arredo moderna con finiture sui toni del bianco e grigio
  • studio di parete attrezzata e ribassamento in cartongesso

planimetria ricevuta

planimetria arredata

legenda

  1. radiatore esistente
  2. consolle/specchio
  3. libreria a giorno
  4. parete attrezzata
  5. ripostiglio
  6. lampada ad arco
  7. pouf o tavolino
  8. parete attrezzata tv
  9. desk integrato
  10. tavolo diam. 110cm
  11. scaldabagno
  12. angoliera
  13. mobile lavanderia
  14. doccia 70x100cm

PREMESSA

Tenendo conto del modello di pavimento che ha già scelto e la sua preferenza per il colore grigio, le consigliamo di scegliere tra le tonalità dei tortora, che è un grigio “caldo” e una tonalità neutra, semplice da accostare a tutti gli altri colori. Per le porte interne e per gli infissi esterni (se possibile sostituirli) suggeriamo il bianco.

Di seguito i nostri consigli per colori, finiture e illuminazione nel dettaglio.

planimetria con shema punti luce

Ingresso

La parete a destra della porta d’ingresso è attrezzata con armadiature fino a soffitto; per dare un po’ di “movimento” alla composizione, una porzione può essere a specchio, una parte può essere a giorno, una parte a cassettoni, etc. La libreria a giorno che separa l’ingresso dal living ha struttura in cartongesso e/o muratura e si “adegua” alla porzione portante che ci ha indicato; per lasciar filtrare più luce verso l’ingresso e dare l’idea di un ambiente unico, parte dei ripiani superiori della libreria sono in vetro. Nella nicchia tra l’antibagno e l’ingresso è stato ricavato un vano ripostiglio con ante scorrevoli. Poiché il soffitto è molto alto, suggeriamo di ribassare con controsoffitto in cartongesso (altezza 2,70 m) tutta la porzione corrispondente al vecchio corridoio (il ribassamento può esserle utile anche per canalizzare l’eventuale impianto di condizionamento).

Colori e finiture: colore bianco puro per pareti, controsoffitto e libreria; per l’armadiatura e le ante del ripostiglio, consigliamo di evitare il bianco (che “appiattirebbe” tutto).

Illuminazione: faretti da incasso nel controsoffitto (o strisce led, sempre da incasso).

Living

La cucina è stata inserita come da suo disegno in quanto ci sembra che la disposizione sia corretta. Lo scaldabagno è stato “nascosto” in una nicchia in cartongesso, con pannello di chiusura con la stessa finitura dei mobili della cucina. Il tavolo (che proponiamo rotondo, ma che può essere anche di altra forma e/o estensibile) è in piena luce, accanto alla portafinestra. La zona divano è accostata alla libreria; l’angolo studio è costituito da un desk integrato con il mobile tv. Data la presenza scenografica della parete libreria, suggeriamo mobili bassi sotto la tv (ad esempio a cassettoni). Per le tende suggeriamo un modello a pannelli, così da limitare gli ingombri.

Colori e finiture: può evitare il tradizionale rivestimento della parete cucina e optare per resine o pitture vetrificate e simili. Per far risaltare il bianco della libreria e per creare un’atmosfera più “calda”, proponiamo:

  • tortora chiaro per la parete della cucina e per le pareti con finestra e portafinestra;
  • tortora più intenso per la parete della tv, con effetto materico dato da velature o spatolature;
  • bianco puro per il soffitto.

Illuminazione: per differenziare le varie zone, proponiamo:

  • lampada ad arco per la zona divano;
  • lampada a sospensione sul tavolo;
  • strisce led sopra e sotto i pensili della cucina (da integrare con un punto a parete sopra il piano lavoro accanto alla finestra).

Bagno e zona lavanderia

Per ottimizzare gli spazi, abbiamo inserito una porta a scomparsa tra il living e il disimpegno. La zona lavanderia può essere contenuta in un mobile apposito nella nicchia del disimpegno, con lavatrice e asciugatrice disposte a colonna.

Camera da letto

Il letto è stato posizionato in modo tale da utilizzare tutta la parete principale per gli armadi.

Si riportano di seguito 4 immagini render fotorealistiche della zona giorno

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.

I nostri clienti dicono...

Abbiamo fatto consulenze on line per ItaliaPrincipato di MonacoFrancia, BelgioLussemburgoGermania e Svizzera.  Leggi le ultime recensioni pubblicate su Google da alcuni clienti.

Contattaci per un preventivo senza impegno