appartamento 95 mq

richieste:

  • zona giorno con: 2 divani, tavolo allungabile, libreria e pianoforte a muro
  • cucina con 3 posti commensali
  • cabine armadio nelle camere

planimetria ricevuta

planimetria arredata

planimetria con punti luce

legenda

1. consolle/specchio
2. parete attrezzata
3. mobile contenitore basso
4. porta a scomparsa
5. tavolo estensibile
6. libreria
7. pianoforte
8. madia/credenza
9. lampada ad arco
10. tv

11. scorrevole
12. armadio ripostiglio
13. porta a scomparsa
14. parete/specchio
15. colonna dispensa
16. mensole e/o pensili
17. lavastoviglie
18. colonna lavatrice e forno
19. colonna frigorifero
20. apertura nuova porta

PREMESSA

Come da sua richiesta, abbiamo rivisto la proposta planimetrica mantenendo nelle attuali posizioni la porta a vetri del soggiorno e la porta della camera 2; in questo modo le opere murarie si riducono al solo inserimento delle porte a scomparsa. In alternativa alle porte a scomparsa (che comportano la demolizione di una parte di parete per poter alloggiare la contro-cassa), potrebbe scegliere porte scorrevoli esterne (che però hanno una tenuta ai rumori e agli odori peggiori).

Ingresso

La prima hall è stata arredata con una piccola consolle di fronte alla porta: per limitare gli ingombri e agevolare il passaggio, consigliamo una forma arrotondata. Nella seconda hall la nicchia di destra dovrebbe avere profondità sufficiente per una libreria; in alternativa potrebbe realizzare una parete attrezzata con moduli in parte a giorno (da utilizzare come libreria) e in parte chiusi (da utilizzare come guardaroba ospiti, scarpiera, etc.); tra la porta della camera 1 e l’arco abbiamo inserito un mobile contenitore basso disposto a penisola.

Illuminazione: mini-faretti a soffitto (eventualmente anche ad incasso, con un minimo rilassamento in carton-gesso) per segnare i percorsi.

Soggiorno

L’ambiente è molto grande ed è stato suddiviso funzionalmente in una zona pranzo e un angolo divani. Il tavolo si consiglia estensibile (così da essere allungato solo all’occorrenza).

Illuminazione: punto luce a sospensione sul tavolo (ad esempio uno chandelier), lampade da appoggio per pianoforte e madia, lampada ad arco per l’angolo divani.

Camera 1 (matrimoniale)

In alternativa all’armadio tradizionale, può essere realizzata una cabina armadio, ad esempio con struttura in legno e lato lungo in vetro acidato per lasciar filtrare un po’ di luce naturale all’interno; se ben attrezzata, la cabina armadio proposta ha una capacità equivalente a quella di un armadio di circa 3,50 m.

Illuminazione: punto luce a soffitto in corrispondenza dell’ingresso e lampada da terra in angolo; strisce led lungo i lati attrezzati della cabina armadio.

Disimpegno / ripostiglio

La nicchia esistente ha dimensioni tali da poter essere attrezzata con un armadio a muro con funzione di ripostiglio.

Illuminazione: vedi quanto detto per l’ingresso.

Cucina

La porta a battente è stata sostituita con una a scomparsa per ridurne l’ingombro (intervento quasi obbligatorio, se si vuole inserire un tavolo); la nuova porta può essere in vetro acidato per dare un po’ di luce naturale (anche se indiretta) all’ingresso. Tutti gli elettrodomestici sono stati sistemati sulla darete di destra per lasciare più spazio al tavolo, accostato alla parete di sinistra. La disposizione con il tavolo verso la porta-finestra funziona altrettanto bene (il tavolo è stato leggermente accorciato ipotizzando che le due colonne sulla stessa parete siano moduli 60x60cm).

Illuminazione: strisce led sopra e sotto i pensili su entrambi i lati lunghi della stanza (per non avere mai la luce alle spalle).

Camera 2

E’ stata realizzata una cabina armadio. La camera è grande e si presta ad essere arredata in più modi: l’abbiamo ipotizzata come singola, ma potrebbe avere anche due letti, un matrimoniale, un divano-letto etc. a seconda delle sue specifiche esigenze.

Illuminazione: poiché nel tempo l’uso della stanza potrebbe cambiare, suggeriamo un punto luce centrale a soffitto (da integrare eventualmente con punti luce a parete); strisce led lungo i lati attrezzati della cabina armadio.

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.

I nostri clienti dicono...

Abbiamo fatto consulenze on line per ItaliaPrincipato di MonacoFrancia, BelgioLussemburgoGermania e Svizzera.  Leggi le ultime recensioni pubblicate su Google da alcuni clienti.

Contattaci per un preventivo senza impegno