Progetto online 25 mq – wine bar con punto vendita per un’azienda agricola

Si richiede di trasformare un locale in un punto vendita di un’azienda agricola che produce alcuni tipi di vino, birra e prodotti alimentari; le richieste principali sono:

  • bancone con spillatori e spazio sottostante per i fusti;
  • lavandino e spazio per servire;
  • scaffali per esposizione della merce in vendita;
  • alcuni tavolini alti con sgabelli per degustazioni ed aperitivi.

planimetria arredata

prospetti

Premessa

Dato che l’ambiente è stato recentemente ristrutturato e che presenta belle finiture, proponiamo una soluzione che limiti al minimo gli interventi.

Colori e finiture. Il tipo di finiture presenti (in particolare il legno delle travi e degli infissi) e il tipo di attività che verrà svolto nel locale, suggerisce di utilizzare colori “caldi” che creino un’atmosfera accogliente. La tendenza attuale è quella di lavorare con colori neutri (come i marroni e i grigi) oppure di utilizzare un colore dominante (che di solito è il colore del logo dell’azienda): nel suo caso abbiamo preferito proporre dei colori neutri per le pareti: se preferisce un ambiente più colorato, potrà sbizzarrirsi eventualmente con gli elementi d’arredo. Dato che l’ambiente non è luminosissimo e il soffitto è scuro, suggeriamo un colore chiaro e luminoso come il burro/panna per i prospetti B e D e un color tortora chiaro, lavorato con spazzolatura (o simili) per dare un effetto “grezzo” per i prospetti A e C.

Arredamento. Abbiamo pensato ad uno stile che fosse “rustico” nei materiali (come ad esempio il legno), ma più “moderno” nelle forme, che preferiamo semplici e lineari per non “appesantire” l’insieme: per questo motivo buona parte dell’arredamento è in legno chiaro (con venatura a vista). Tavoli e sgabelli sono invece decisamente “rustici”, in linea con l’attività di produzione di vini e birra.

Illuminazione. Abbiamo limitato al minimo l’illuminazione a soffitto (per evitare difficoltà con le travi in legno) privilegiando i punti luce a parete. Abbiamo previsto due punti luce a parete sul prospetto C (lato tavoli), consigliando un modello che faccia luce anche verso l’alto. Sopra il bancone abbiamo inserito tre lampare a sospensione, che possono essere tra loro collegate con cavi sospesi e prendere l’alimentazione dal punto luce a parete esistente sopra la porta del bagno. Per godere di luce soffusa e per valorizzare al meglio il bel soffitto in legno, proponiamo delle strisce led sopra i ripiani della zona bar e sopra gli scaffali per l’esposizione dei prodotti in vendita.

Zona operativa / bancone

La zona operativa con bancone bar è disposta sulla parete di sinistra, dato che qui sono presenti gli attacchi per l’acqua e lo scarico. Tutta la zona operativa è stata rialzata con una pedana, utile sia per la comodità nel servizio, sia per l’alloggiamento degli impianti (scarico delle spillatrici, alimentazione elettrica, etc.), che possono essere realizzati sotto la pedana senza interventi sul pavimento.

Lungo la parete abbiamo previsto macchina del caffè, lavastoviglie, lavabo, frigoriferi, dispensa, piano di lavoro per la preparazione dei cibi e spazio per eventuali forno a microonde, piastre, etc.; il bancone con le spillatrici è rivolto verso la sala (così da poter controllare visivamente i clienti ai tavoli) e sotto il bancone c’è lo spazio a disposizione per i fusti; la cassa è vicino alla porta d’ingresso.

Tavoli

I tavoli sono alti, adatti per prendere l’aperitivo seduti agli sgabelli e/o in piedi.

Esposizione prodotti

Per dare risalto all’esposizione dei prodotti in vendita, abbiamo pensato ad una scaffalatura a tutta parete sul fondo della sala (ben visibile quando si entra nel locale); la parte bassa può avere ante chiuse, per contenere scatole, sacchetti o altro materiale per la vendita.

Porta d’ingresso

Il portone è stato sostituito con un nuovo portone in tutto simile a quello esistente, ma è vetrato per invitare i clienti ad entrare nel locale. Il vetro può essere in parte acidato e riportare il nome del locale, il logo dell’azienda, etc.

planimetria con schema punti luce

Si riportano di seguito delle immagini render fotorealistiche

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.

I nostri clienti dicono...

Abbiamo fatto consulenze on line per ItaliaPrincipato di MonacoFrancia, BelgioLussemburgoGermania e Svizzera.  Leggi le ultime recensioni pubblicate su Google da alcuni clienti.

Contattaci per un preventivo senza impegno