progetto online 30 mq – sala bar con dj set

La richiesta è rinnovare una sala di un bar per trasformarla in una zona multi-funzione con dj set, possibilità di avere un po’ di spazio per ballare, divanetti componibili e facilmente spostabili, banconi e tavolini per consumazioni.

  • Prediligere i colori scuri e studiare l’illuminazione.
  • Trovare una soluzione per coprire una vetrata.

planimetria ricevuta

planimetria arredata

prospetti

Premessa

L’ambiente è stato studiato come sala dj set con spazio per bere drink e ballare; nel progetto abbiamo tenuto conto sia degli aspetti funzionali, sia degli aspetti estetici per creare un ambiente gradevole e dall’atmosfera adatta al nuovo uso che ne verrà fatto.

Ribassamenti soffitto

Per dare un po’ di ordine alle “irregolarità” attualmente presenti nel soffitto, abbiamo pensato ad un ribassamento in cartongesso lungo le pareti (ad eccezione della parete con la vetrata, dato che la finestra arriva a soffitto) e sopra la postazione dj, da realizzare alla stessa altezza della trave esistente: questo permetterà di individuare visivamente le varie zone della sala e allo stesso tempo sarà utile per l’alloggiamento degli impianti.

Colori e finiture: condividiamo l’idea dei colori scuri per contribuire a creare l’atmosfera adatta; il grigio è sicuramente una buona scelta e si accompagna bene al pavimento esistente; proponiamo di lavorare con due tonalità di grigio: un grigio più scuro per la parte bassa delle pareti (boiserie di rivestimento e/o fascia di intonaco) e per i ribassamenti del soffitto e un grigio più chiaro per la parte alta delle pareti e il soffitto. I mattoncini intorno all’arco sono stati dipinti. La parete della porta di ingresso (che non ha ribassamenti) è stata differenziata con una carta da parati a fantasia optical nei toni del grigio, in coordinato con la tenda che copre la finestra).

Illuminazione: proponiamo di diversificare l’illuminazione a zone. Per l’illuminazione della parte centrale della sala (dato che intende mantenere l’attuale controsoffitto) proponiamo due barre/binario con faretti orientabili, riutilizzando i punti luce a soffitto già presenti. Per l’illuminazione sui banconi proponiamo delle lampade a sospensione. Nei ribassamenti (lungo le pareti e sopra la postazione dj) proponiamo faretti da incasso.

Postazione dj

  • Consigliamo una posizione alternativa rispetto a quella inizialmente ipotizzata sotto l’apertura ad arco: la consolle in quella posizione infatti impedisce il passaggio al vano sul retro e rende poco utilizzabile l’angolo con la nicchia. Consigliamo di realizzare la postazione dj in angolo, in modo tale che il dj sia ben visibile da tutta la sala e possa avere uno spazio ben delimitato per la sua attrezzatura; per dare importanza alla postazione e consentire ad dj il “controllo” a vista della sala, abbiamo pensato ad una pedana (utile anche a contenere il passaggio degli impianti). Il passaggio sotto l’arco che porta al vano sul retro rimane accessibile.
  • Davanti alla postazione del dj abbiamo lasciato un po’ di spazio per ballare.

Posti a sedere

Pensando ai diversi tipi di clientela, abbiamo differenziato con zone a divanetti e zone a sgabelli.

  • La zona divanetti ha elementi modulari per permettere di accostare sia le sedute sia i tavolini a seconda dei gruppi di clienti. Proponiamo in una combinazione di tre i colori: l’arancio ne è il colore dominante, particolarmente adatto ad essere abbinato al nero e ai grigi.
  • Le due zone con bancone e sgabelli sono situate lungo le pareti a lato della postazione dj, dove i clienti possono stare anche in piedi senza intralciare il passaggio. I banconi sono sospesi a mensola (così da ridurre l’ingombro e facilitare la seduta) e sopra il top hanno una fascia protettiva lungo la parete, per facilitarne la pulizia.
  • Per poter accostare i divanetti lungo la parete in cui sono presenti le griglie di aerazione evitando opere invasive sulla muratura, abbiamo pensato di realizzare un elemento alto circa 90 cm (ad esempio in cartongesso, eventualmente rivestito con boiserie e/o dipinto con pittura lavabile) cui accostare i divanetti, che possa contenere i condotti di aerazione e sul quale si possono realizzare nuove griglie.
  • Per schermare la vetrata, suggeriamo una tenda a pannello di colore e disegno in tonalità con le pareti.

planimetria con schema punti luce

quote indicative

Si riportano di seguito delle immagini render fotorealistiche

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.

I nostri clienti dicono...

Abbiamo fatto consulenze on line per ItaliaPrincipato di MonacoFrancia, BelgioLussemburgoGermania e Svizzera.  Leggi le ultime recensioni pubblicate su Google da alcuni clienti.

Contattaci per un preventivo senza impegno