Progetto online 84 mq – appartamento con cucina comunicante con soggiorno

Richieste principali:

  • cucina comunicante col soggiorno
  • postazione pc
  • due camere da letto
  • stanza studio/ospiti

planimetria ricevuta

planimetria arredata

con schema punti luce

  1. consolle/specchio
  2. cappottiera ospiti
  3. porta a scomparsa L=80cm
  4. lampada ad arco
  5. suo divano L=235cm
  6. libreria/pensili
  7. mobile basso tv
  8. scrittoio
  9. scorrevoli esterne (vetro)
  10. madia
  11. tavolo 90x150cm (estensibie)
  12. sua cucina
  13. armadio a muro (ripostiglio)
  14. libreria
  15. divano-letto
  16. lavatrice/asciugatrice
  17. doccia 80x100cm
  18. modulo a giorno con ripiani
  19. armadio 60x200cm
  20. letto 115x200cm
  21. cassettiera /tv
  22. specchio
  23. armadio ante scorrevoli 60x270cm
  24. letto 170x200cm

PREMESSA

La proposta progettuale è stata sviluppata tenendo conto delle sue indicazioni, al fine di utilizzare al meglio gli spazi senza “stravolgere” l’impianto distributivo dell’appartamento. Dato che intende ristrutturare tutto l’appartamento, proponiamo la modifica alla posizione di alcune porte.

    Ingresso

    L’ingresso è stato arredato con consolle e cappottiera per gli ospiti.

    Illuminazione: dal momento che in caso di ristrutturazione spesso si rendono necessari dei ribassamenti del soffitto (ad esempio per il passaggio delle condutture dell’impianto di raffrescamento), proponiamo dei tagli di luce da realizzare con strisce led nel controsoffitto in cartongesso, da integrare con una lampada da appoggio sulla consolle.

    Soggiorno

    Abbiamo eliminato la porta tra l’ingresso e il soggiorno, per dare continuità ai due ambienti. La posizione della tv è quella da lei indicata; il suo divano è stato disposto frontalmente alla tv e abbinato ad una coppia di poltroncine leggere, da spostare facilmente a seconda delle necessità; la zona studio è in angolo.

    Illuminazione: tre punti luce a parete (per poter gestire l’illuminazione a zone) e una lampada ad arco in corrispondenza dell’angolo divani.

    Cucina Pranzo

    E’ stata arredata mantenendo la parete cucina nella posizione da lei indicata; abbiamo chiuso la porta cha dava accesso diretto dall’ingresso. Tra il soggiorno e la cucina proponiamo un’ampia apertura con doppia porta in vetro acidato scorrevole esterna. Il tavolo estensibile può essere all’occorrenza allungato e/o facilmente trasferito in soggiorno.

    Illuminazione: strisce led sopra e sotto i pensili (per avere sia luce indiretta nella stanza, sia luce diretta sul piano di lavoro), un punto luce a parete e una lampada a sospensione sopra il tavolo.

    Disimpegno zona notte

    A destra della porta tra ingresso e disimpegno, lo spazio è sufficiente per realizzare un armadio a tutta altezza da utilizzare come ripostiglio.

    Illuminazione: in continuità con la zona ingresso, suggeriamo anche qui dei tagli di luce da realizzare con strisce led nel controsoffitto in cartongesso.

    Studio

    La stanza è piuttosto stretta; per ottimizzare gli spazi suggeriamo di modificare la posizione della porta: in questo modo è possibile disporre l’arredamento ad angolo e avere accesso dalla zona notte. La stanza è stata arredata come studio con divano-letto, per diventare all’occorrenza la stanza per gli ospiti.

    Illuminazione: un punto luce a soffitto al centro della stanza e una lampada da appoggio sulla scrivania.

    Bagno

    Nell’ipotesi di ristrutturare anche il bagno, suggeriamo di modificare la posizione della porta per ottimizzare gli spazi. Abbiamo ricavato una nicchia in cui alloggiare lavatrice e asciugatrice in colonna (una sull’altra); wc e bidet sono parzialmente schermati alla vista.

    Illuminazione: un punto luce a soffitto al centro della stanza e un punto luce a parete per lo specchio.

    Camera singola

    Il letto ad una piazza e mezza è stato posizionato secondo le sue indicazioni. Abbiamo preferito posizionare di fronte al letto la cassettiera con tv e scrivania anziché l’armadio, perché è più comodo guardare la tv anche dal letto; per minimizzare l’impatto visivo del fianco dell’armadio, proponiamo un modulo a giorno con ripiani orientati frontalmente alla porta d’ingresso.

    Illuminazione: un punto luce a soffitto al centro della stanza, una lampada da appoggio sulla scrivania e una lampada abat-jour sul comodino.

    Camera doppia

    Il letto a due piazze è stato posizionato secondo le sue indicazioni. Anche in questo caso abbiamo preferito posizionare di fronte al letto la cassettiera con tv e scrivania anziché l’armadio; per minimizzare l’impatto visivo del fianco dell’armadio, proponiamo di applicarvi uno specchio.

    Illuminazione: una lampada da terra in angolo (per luce diffusa e dall’intensità regolabile), una lampada da appoggio sulla scrivania, una coppia di abat-jour o due punti luce a parete in corrispondenza dei comodini.

    La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.