lavello cucina una vasca o due vasche

Se ne trovano di ogni forma, colore e materiale (ceramica, acciaio, resina, etc.) per cui non sarà difficile individuare il modello adatto allo stile della cucina che hai in mente.

Ma quando, davanti al venditore, frastornato e in overdose da dettagli, ti chiederai “Lavello cucina una vasca o due vasche?”, ricordati che:

  • il lavello della cucina a 1 vasca (lunghezza almeno 60 cm) è sufficiente quando ci sia anche la lavastoviglie: sciacquare la pentola sarà addirittura più facile, perché la vasca è abbastanza larga per le “manovre” di lavaggio.
  • il lavello della cucina a 2 vasche è sì comodo, specialmente in assenza di lavastoviglie, ma solo se le vasche sono abbastanza grandi! Per esempio un lavello lungo 90 cm a due vasche non è affatto pratico quando si deve sciacquare la pentola della pasta: prova a capovolgerla senza sbattere contro il “divisorio”;

Ergo: se lo spazio a disposizione non è abbastanza per un modello a 2 vasche davvero comodo, scegli senza dubbio il lavello a vasca unica.

Ecco alcune considerazioni su lavello, lavastoviglie e scolapiatti.