Seleziona una pagina

Progetto online 40 mq – zona giorno di una casa in costruzione

Il cliente vuole valutare le possibilità di arredo della zona giorno, prima dell’eventuale acquisto. Si valuta la possibilità di una cucina con pensiola e zona distinta divano-tv.
planimetria senza arredi ricevuta dal cliente

planimetria ricevuta

Revisioni

N.B. Il nostro metodo di effettuare consulenze prevede di realizzare l'elaborato di partenza mirato sulle tue esigenze e procediamo poi, affinando il progetto per revisioni successive, finchè non sarai soddisfatto. Di seguito pubblichiamo solo la soluzione finale raggiunta 😉

planimetria arredata della zona giorno con cucina con penisola

planimetria arredata

LEGENDA

  1. appendi-abiti/scarpiera (chiusi)
  2. consolle
  3. libreria
  4. parete attrezzata tv
  5. porta a scomparsa
  6. colonna frigorifero
  7. colonna forni
  8. lavastoviglie
  9. lavabo
  10. piano cottura
  11. bancone snack
  12. tavolo accostato

Premessa

La proposta progettuale è stata sviluppata tenendo conto delle sue indicazioni, arredando la zona giorno open space di una villetta in corso di esecuzione.

Questa soluzione risulta ben disposta e può essere organizzata in due zone (cucina/pranzo e ingresso/soggiorno) funzionalmente ben distinte.

Come uniche modifiche alle partizioni interne previste dal progetto, proponiamo di eliminare la paretina che delimitava la zona cottura e di inserire una porta a scomparsa tra la zona giorno e la zona notte; non è ovviamente indispensabile, ma quando è possibile consigliamo sempre di tenere separate le due zone (per la privacy, per i rumori, per gli odori della cucina, etc.).

Ingresso

L’ingresso avviene direttamente in zona giorno, ma in posizione tale da non avere subito la cucina a vista. La parete a destra della porta può essere arredata con una serie di elementi che possono essere adatti sia all’ingresso, che al soggiorno: appendi-abiti (preferibilmente chiuso con ante), scarpiera, consolle, libreria, etc.

Soggiorno

L’unica parete adatta per la tv è quella che confina con la camera, che purtroppo si trova di fronte ad una finestra: per ovviare all’inconveniente del riflesso della luce naturale sullo schermo, si può pensare a tende oscuranti. Il divano ad angolo è orientato sia a favore di tv che di porta-finestra.

Cucina pranzo

Le dimensioni di questa zona cucina sono tali da prestarsi meglio ad una soluzione con penisola, anziché con isola (soprattutto per avere più moduli cucina), per cui proponiamo una penisola con bancone snack e piano cottura. Il tavolo da pranzo viene proposto accostato alla penisola in modello estensibile, così da poter essere spostato e allungato anche in un’altra posizione quando fosse necessario. In alternativa si potrebbe valutare un tavolo integrato (anche più piccolo) e di utilizzare un tavolo-consolle da aprire in caso di ospiti.

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.