costo ristrutturazione casa mq

Se ti stai domandando quanto sia il costo di ristrutturazione della casa al mq sappi che non sei l’unico, essendo una domanda comune e lecita, dato che si tratta di un metodo per avere un ordine di grandezza generale. Prima di tutto:

  • manutenzione costante e programmata degli immobili
  • o ristrutturazione radicale quando stanno per cadere a pezzi?

E’ come dire: mi mantengo in forma con un po’ di sport o vado dal chirurgo plastico quando sono sfatto? Ristrutturare costa, per cui non lasciate che i vostri immobili “invecchino” troppo, è meglio mantenerne valore ed efficienza con piccoli (e poco costosi) interventi. Per esempio oggi è vantaggioso sostituire i serramenti: si risparmia sulle spese di riscaldamento e si beneficia di sgravi fiscali.

In situazioni di mercato come quella attuale, in cui l’acquisto di un immobile nuovo arriva a cifre proibitive, ristrutturare il patrimonio esistente può essere una buona idea, ma attenzione ai costi!

Non è semplice stimare il costo a mq di un intervento di ristrutturazione, perché:

  • varia a seconda del tipo di lavori che si intendono realizzare (per esempio se comporta interventi sulle strutture portanti o meno)
  • varia in base al livello delle finiture più o meno lussuose che si scelgono
  • e soprattutto varia da zona a zona.

Indicativamente, per una ristrutturazione ordinaria con finiture medie, i costi si aggirano intorno a 700 €/mq, ai quali andranno sommati i costi di progettazione e direzione lavori, etc.
In ogni caso è indispensabile valutare preventivi specifici e dettagliati.

Attenzione ai prezzi troppo bassi: o l’impresa non lavorerà a regola d’arte o impiegherà materiali scadenti (o entrambi i casi!) 😉