battiscopa abbinato alle porte

Lo scenario è il seguente:  stai rinnovando casa, hai eliminato il vecchio battiscopa rovinato e hai appena finito di tinteggiare le pareti (dopo lungo studio cromatico e consigli di parenti, amici e suocera).

A questo punto ti si presenta il problema di trovare il battiscopa abbinato giusto, perché i campioni che ti propongono hanno colore e finitura simili a quelli delle porte … ma non uguali!

Che fare? Non adattarti con “qualcosa che assomigli”alle porte , piuttosto scegli “qualcosa che stacchi”: cambia materiale, cambia finitura, cambia colore … il risultato può essere sorprendente. Se devi scegliere anche la tipologia di porte per interni, clicca qui.