La cucina con isola o penisola piace molto ed è una soluzione davvero funzionale, adatta per esempio a suddividere gli spazi di un soggiorno con angolo cottura.
Ecco i disegni delle principali tipologie di cucina con isola e di cucina con penisola, con relative dimensioni standard:

Soluzioni cucina con isola

A) Cucina a “C” e isola con bancone: il bancone viene utilizzato anche come piano di lavoro, non sono necessarie predisposizioni di impianti, l’isola ha dimensioni minime (60×120 cm) e anche gli spazi intorno sono molto ridotti.

cucina con isola dimensioni nel caso di bancone

B) Cucina a “L” e isola con bancone e piano cottura: l’isola con piano cottura richiede dimensioni maggiori (circa 90/100×150 cm) e ha bisogno di cappa aspirante e attacco gas (a meno di sola alimentazione elettrica); anche gli spazi intorno devono essere aumentati per agevolare l’accesso a mobili ed elettrodomestici.

cucina con isola dimensioni nel caso di bancone e piano cottura

C) Cucina in linea e isola con bancone, piano cottura e lavello: vale quanto detto al punto precedente, ma in questo caso le dimensioni dell’isola devono essere ancora maggiori (è bene che vicino al lavello ci sia anche la lavastoviglie!) ed è indispensabile anche la predisposizione dell’impianto per l’adduzione e lo scarico dell’acqua.

cucina con isola dimensioni nel caso di bancone, piano cottura e lavello

Soluzioni cucina con penisola

La cucina con penisola è un buon compromesso, più facile da realizzare quando gli spazi sono ridotti. Vediamo di seguito le 3 tipologie principali:

D) Cucina a penisola con bancone semplice

Cucina a penisola dimensioni nel caso di bancone

E) Cucina a penisola con bancone e piano cottura

Cucina a penisola dimensioni nel caso di bancone e piano cottura

F) Cucina a penisola con bancone, piano cottura e lavello

Cucina a penisola dimensioni nel caso di bancone, piano cottura e lavello

N.B. Per vedere (schematicamente) queste immagini in 3D clicca qui.

Ma quindi, cucina con isola o senza? Esiste il compromesso!

Non ditemelo: so già che vi piace e che vorreste tanto l’isola (o penisola), magari con tanto di piano cottura e lavello! Purtroppo generalmente queste tipologie di cucina per funzionare richiedono grandi spazi che non abbiamo. Potete però creare l’isola (o penisola) anche con un semplice bancone mobile (ad esempio 60×120 cm, due sgabelli, due faretti), che vi farà da piano di lavoro e sarà facile da spostare all’occorrenza. Un’autentica cucina all’americana! Ecco di seguito un tavolo alto bar con libreria laterale e ideale per piccoli spazi.

Se il tuo spazio non te lo consente?

Non volere la cucina con isola (o penisola) a tutti i costi, perché ne potrebbe derivare una soluzione forzata che penalizzerebbe gli spazi di lavoro e di passaggio, con effetto dunque negativo. Chi l’ha detto che la cucina è originale solo se con isola o penisola? 

Cosa desiderano i nostri clienti: cucina con isola o penisola?

Non sei il solo che desidera una cucina con isola o penisola: si tratta infatti di una delle richieste principali dei nostri clienti. Ecco infatti di seguito, a titolo d’esempio, varie soluzioni di cucine con isola o penisola che abbiamo sviluppato nelle nostre consulenze; ad ogni link troverai uno studio planimetrico di un appartamento con la relativa cucina con isola o penisola:

CUCINA CON ISOLA

CUCINA CON PENISOLA

Come vedi abbiamo trattato l’argomento molte volte ????

Considerazioni finali

Lo studio delle zone giorno open space, con cucina con isola o penisola, è il tipo di progetto online che ci viene più richiesto. Abbiamo trattato l’argomento dei pro e contro per la zona giorno open space in questo articolo. Se anche tu desideri uno studio professionale degli spazi della tua cucina, dai un’occhiata a come lavoriamo consultando la nostra ampia galleria di progetti online in home page e contattaci per un preventivo senza impegno: ricordati che non ci limitiamo a consegnarti la nostra soluzione, ma interagiamo con te, affinando il progetto online tramite revisioni successive finché non sarai soddisfatto.