foto di attico all'ultimo piano

Da quando esiste l’ascensore, l’ultimo piano è il top: massima indipendenza, panorama e soprattutto nessun vicino sopra la testa.

Il privilegio dell’esposizione si paga con due inconvenienti: l’attico è freddissimo d’inverno e caldissimo d’estate.

Non scoraggiatevi: per un comfort eccellente e per contenere i costi di riscaldamento e raffrescamento, è necessario che i muri abbiano isolamento termico e che gli impianti siano efficienti.

E’ un investimento e l’intervento è fattibile anche su vecchi edifici.