profumi per ambiente

Un profumo gradevole rende la casa più accogliente, ma va scelto e “dosato” con cura, soprattutto d’inverno quando le finestre restano chiuse e il riscaldamento appesantisce l’aria degli ambienti. Ecco le principali tipologie di profumi per ambiente:

  • Una candela profumata? Fa atmosfera e la fiamma diffonde delicatamente l’essenza, ma non va lasciata accesa vicino alle tende, o in presenza di bambini, o quando siamo fuori casa.
  • Un profumatore con bastoncini? Eè difficile regolarne l’intensità e soprattutto la diffusione nell’ambiente è molto limitata.
  • Un diffusore elettrico? E’ pratico e l’intensità è regolabile, ma il pfff! del diffusore temporizzato o con rilevatore di presenza fa trasalire ogni volta!
  • Un umidificatore “profumato” è, a mio avviso, la scelta migliore in presenza di termosifoni: aggiungi qualche goccia di olio essenziale profumato in una vaschetta d’acqua sul termosifone per sfruttarne la capacità di diffusione e l’aria calda porterà il profumo in tutto l’ambiente.

A te resta la scelta dell’essenza giusta! 🙂