Progetto online 75 mq – appartamento con zona giorno open space e cabina armadio

Richieste principali:

  • zona giorno open space
  • cucina con bancone
  • una camera da letto matrimoniale
  • una stanza ad uso saolottino/studio
  • ripostiglio

planimetria ricevuta

Planimetria arredata

Legenda

  1. appendiabiti/consolle/specchio
  2. mini-bancone snack
  3. piano cottura
  4. lavabo
  5. lavastoviglie
  6. colonna frigorifero
  7. colonna forni
  8. colonna cadaia e/o dispensa
  9. radiatore unico a colonna
  10. mobile basso tv
  11. tavolo 90×90 estensibile
  12. madia
  13. casssettone/tv
  14. nicchia
  15. nicchia con ripiani
  16. porte a vetro
  17. scrivania
  18. divano-letto
  19. libreria
  20. doccia 90x120cm
  21. nicchia porta-oggetti
  22. lavatrice/asciugartrice
  23. lavello
  24. ripiani ripostiglio

Premessa

La proposta progettuale è stata sviluppata tenendo conto delle sue indicazioni, al fine di modificare l’unità immobiliare attualmente adibita ad uso ufficio per ricavare un appartamento ad uso residenziale.

Nella redistribuzione degli spazi abbiamo valutato di dedicare alla zona giorno entrambi gli affacci sul balcone. Abbiamo mantenuto la cucina lungo la parete in cui sono attualmente presenti gli attacchi, anche perché ci sembra di intuire che sia presente una caldaia interna in prossimità della canna fumaria indicata nel disegno che ci ha fornito.

Ingresso

Per “schermare” la zona cucina e garantire la giusta privacy, abbiamo creato una piccola zona ingresso che immette direttamente nella zona giorno. La nicchia a sinistra della porta può essere attrezzata con una composizione di appendiabiti, consolle, scarpiera, specchio, etc. Per avere un po’ di luce naturale in più, si può valutare di non far arrivare fino al soffitto la parete tra l’ingresso e la zona cucina fino, oppure prevedere un sopra-luce nella parte più alta della parete.

Zona giorno

Per sfruttarne al meglio gli spazi e la luminosità, consigliamo una soluzione open space, anche perché in alternativa se ne ricaverebbero due stanze strette. La cucina si sviluppa ad L, con una piccola penisola bancone snack per due persone, disposta in modo tale da creare una separazione tra la zona cucina e la zona pranzo. Il tavolo è pensato estensibile, per ridurre gli ingombri allo stretto necessario e lasciare più spazio al divano.

Camera matrimoniale

Abbiamo ricavato una camera padronale con cabina armadio. Alle spalle del letto, abbiamo “nascosto” il vano tecnico presente nell’angolo integrandolo in una nicchia con unico ripiano porta-oggetti (lunga come il letto) e una nicchia con più ripiani in cartongesso cui accostare uno dei comodini.

Camera singola

La camera singola, ad uso studio/salottino/camera degli ospiti è abbastanza grande e ha forma regolare per essere facilmente arredata come camera singola o doppia.

Bagno

Il bagno è stato mantenuto nella stessa posizione, ma è stato modificato e ingrandito per poter inserire una grande doccia, come da lei richiesto.

Ripostiglio Lavanderia

Accanto al bagno abbiamo ricavato il ripostiglio, nel quale abbiamo inserito anche la zona lavanderia.

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.