progetto online 65 mq – appartamento con zona giorno open space, due camere da letto e un bagno

richieste principali:

  • zona giorno open space
  • TV visibile sia dal divano che dal tavolo da pranzo
  • schermare la zona giorno dall’ingresso
  • una camera per due figli
  • bagno con vasca

planimetria ricevuta

planimetria arredata

  1. specchio
  2. libreria a giorno
  3. composizione parete tv
  4. radiatore a colonna
  5. divano 173x241cm
  6. radiatore sotto finestra
  7. tavolo 90x140cm
  8. colonna dispensa
  9. lavabo doppio
  10. lavastoviglie
  11. piano cottura/forno
  12. caldaia
  13. modulo dispensa ad angolo
  14. freezer extra
  15. frigorifero
  16. mobile biancheria/scarpiera
  17. porta a scomparsa
  18. lavatrice/asciugatrice
  19. colonna 12x30cm
  20. vasca con zona doccia
  21. lavabo 54x119,4cm
  22. termoarredo
  23. scaffale 40x90cm
  24. cassettone 45x107cm
  25. armadio ante scorrevoli
  26. letto 169x203cm
  27. comodino 44x53cm
  28. coppia settimanali
  29. libreria
  30. letti e armadi soppalco

PREMESSA

La proposta progettuale è stata sviluppata tenendo conto delle sue indicazioni, al fine di ottimizzare gli spazi rispondendo alle sue specifiche esigenze.

Colori e finiture. Non conoscendo nel dettaglio le sue preferenze in fatto di colori, è difficile dare consigli specifici, ma trattandosi di una ristrutturazione completa, suggeriamo i colori chiari e neutri che vanno per la maggiore attualmente (tonalità tortora, beige, bianco, etc.), scelta sempre indovinata, perché sono colori eleganti e che si adattano facilmente ad essere accostati a qualche complemento d’arredo colorato; le tonalità tortora possono spaziare tra le gamme dei grigi (quando si preferiscano ambientazioni più “fredde”) e dei beige (quando si preferiscano atmosfere più “calde”). Dato che il soggiorno/pranzo è un ambiente grande e luminoso, può essere valorizzato con pavimenti di grande formato (come ad esempio i listoni, sia per un parquet sia per un grès); visto che gli infissi interni del condominio sono bianchi, consigliamo il bianco anche per le porte interne; per le pareti consigliamo un tortora chiaro di base, per mettere in evidenza le porte ed eventuali altri mobili bianchi (come la libreria che fa da elemento di separazione); per i soffitti e i controsoffitti il bianco. Di seguito daremo indicazioni più specifiche, stanza per stanza.

Radiatori: la posizione più idonea e il dimensionamento degli elementi andranno indicati dal tecnico che seguirà i lavori, ma come da lei richiesto, nell’elaborato grafico allegato suggeriamo le posizioni e le tipologie da noi ritenuti più idonei.

lluminazione: nell’elaborato grafico allegato proponiamo uno schema dei punti luce; anche in questo caso, di seguito daremo indicazioni più specifiche, stanza per stanza.

planimetria con schema punti luce

Ingresso

Per dare un po’ di privacy alla zona ingresso e ricavare spazio utile per le librerie, suggeriamo una soluzione con libreria a giorno (aperta sui due lati) con passaggio a ponte.

Colori e finiture: ribassamento in cartongesso per inserire i corpi illuminanti.

Illuminazione: strisce led incassate nel ribassamento.

Zona giorno

Proponiamo una soluzione open space, che consente di fruire di un ambiente conviviale e molto luminoso. Lo spazio non è sufficiente per ricavare una zona studio appartata, ma si può ricavare eventualmente un ripiano da utilizzare come scrittoio nella composizione lungo la parete tv. La tv, come da sua richiesta è in posizione tale da risultare visibile sia dal divano, sia tal tavolo. In questa posizione il divano con penisola può essere un po’ ingombrante, ma può valutare un modello con penisola mobile. Il tavolo può essere un modello estensibile, da allungare e ricollocare nella stanza quando necessario. La cucina si sviluppa su due lati con dispensa in angolo.

Colori e finiture: la stanza ha forma irregolare e tutte le pareti sono già “piene”, per cui si sconsigliano giochi di colore alle pareti; per la zona cucina suggeriamo in alternativa al rivestimento, una pittura con finitura speciale (lavabile e resistente alle alte temperature).

Illuminazione: striscia led sopra la parete attrezzata della tv e lampada ad arco accanto al divano; una lampada a sospensione sopra il tavolo; strisce led sopra e sotto i pensili (per avere sia luce indiretta diffusa nella stanza, sia luce diretta sul piano di lavoro).

Disimpegno

La nicchia tra i due pilastri può essere organizzata come mobile per la biancheria, scarpiera, etc..

Colori e finiture: ribassamento in cartongesso per inserire i corpi illuminanti.

Illuminazione: strisce led incassate nel ribassamento.

Bagno

Per poter inserire una zona lavanderia (con lavatrice e asciugatrice) abbiamo ricavato una nicchia, che può essere eventualmente chiusa con un armadio a muro. La porta è a scomparsa per ottimizzare gli spazi. Dato che il bagno è un po’ stretto, suggeriamo di scegliere elementi non troppo ingombranti e dalle forme stondate, che agevolano il passaggio.

Colori e finiture: proprio perché il bagno è stretto, se preferisce colori scuri, consigliamo di posare rivestimenti bassi (altezza 100/120cm a seconda dei formati); se invece preferisce colori chiari, non suggeriamo alcun accorgimento.

Illuminazione: uno o due punti luce a soffitto (consigliamo due elementi piccoli in alternativa ad un solo elemento più grande) e due punti luce a specchio.

Camera matrimoniale

La superficie della stanza è stata leggermente ridotta per poter ricavare l’attigua zona lavanderia e la porta d’ingresso è stata spostata per ottimizzare i percorsi e avere più spazio per gli armadi. Come da sua indicazione, abbiamo inserito un punto tv di fronte al letto; anziché un unico armadio, proponiamo una soluzione con due armadi gemelli (lui & lei) ad ante scorrevoli.

Colori e finiture: la parete da mettere in evidenza è quella alle spalle del letto; se sceglierà i mobili di cui ci ha mandato le immagini, un colore adatto ad accompagnarsi ai grigi e ai tortora è il glicine.

Illuminazione: un punto luce a soffitto (non al centro della stanza, ma al centro rispetto allo spazio libero dagli armadi), abat-jour o punti luce a parete in corrispondenza dei comodini, punto luce sopra il comò o striscia led dietro la tv.

Ripostiglio

Illuminazione: un punto luce a soffitto.

Camera bambini

La stanza non è stata modificata; è un ambiente spazioso, ma piuttosto stretto. Dal momento che si tratta della camera di bambini/ragazzi, suggeriamo una composizione con letti e armadi a soppalco, da sviluppare lungo una delle pareti lunghe, così da lasciare spazio libero per il gioco e/o lo studio.

Colori e finiture: nelle camere per bambini e ragazzi i colori sono molto soggettivi e i gusti variano a seconda dell’età; date le proporzioni della stanza, suggeriamo di mettere in evidenza la parete della scrivania con un colore diverso rispetto alle altre pareti oppure una carta da parati con qualche decoro o qualche striscia orizzontale.

Illuminazione: due punti luce a soffitto (proprio perché la stanza è lunga), da integrare con due punti luce a parete in corrispondenza dei letti, da utilizzare in alternativa all’abat-jour.

 

planimetria quotata

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.