progetto 30 mq – soggiorno

richieste:

  • soluzione d’arredo con stile moderno
  • studio di ribassamenti in cartongesso con faretti
  • angolo divano-tv
  • tavolo da pranzo a 6 posti

planimetria ricevuta

planimetria arredata

planimetria con shema punti luce

legenda

  1. consolle/specchio
  2. parete attrezzata tv
  3. tavolo 100x140cm
  4. moduli libreria/cassettoni
  5. scorrevole esterno a vetro

Colori e finiture

Ribassamenti in cartongesso: come da sua richiesta, abbiamo studiato una soluzione con contro-soffitto su ingresso e soggiorno. La scelta di non ribassare “troppo” e la necessità di mantenersi arretrati rispetto alla parete della finestra (per mantenere l’accessibilità al cassonetto dell’avvolgibile), suggerisce la realizzazione di una “finta trave” lungo le due pareti principali della stanza che si allarga a “penisola” in corrispondenza della zona divani. Per l’illuminazione proponiamo una composizione di faretti incassati nella “penisola” (di dimensioni ridotte, per avere l’effetto di piccoli punti luminosi) e di strisce led incassate lungo il perimetro delle pareti lunghe.

Colori di pareti e soffitto: la scelta di tonalità grigio e tortora è sicuramente indovinata, perché renderà l’ambiente decisamente più luminoso e modificherà letteralmente anche l’effetto del colore del pavimento esistente. Proponiamo un grigio (eventualmente lavorato con spazzolature o simili per avere un effetto materico) sulla parete tv e sulla parete della finestra e un tortora (molto chiaro) sulle altre pareti e sui ribassamenti; bianco per il soffitto.

Porte interne: il frassino spazzolato bianco che ci ha indicato è una buona scelta che verrà valorizzata scegliendo per le pareti un colore diverso dal bianco; condividiamo anche il suggerimento di sostituire il pannello interno del portoncino d’ingresso per “accompagnarlo” alle porte interne (anche se non riteniamo che sia indispensabile).

Tende: per nascondere i cassonetti degli avvolgibili, suggeriamo tende a festone a partire dal soffitto.

Arredamento: utilizzando colori neutri per le pareti e per gli elementi fissi, non ci sono vincoli nella scelta dei colori dell’arredamento; un consiglio di carattere generale che diamo sempre è quello di scegliere colori neutri anche per gli elementi principali dell’arredamento (visto che sono quelli che devono durare nel tempo) e di scegliere invece complementi d’arredo colorati (cuscini, tappeti, etc.) che possono essere più facilmente sostituiti in futuro con poca spesa.

Ingresso

Le dimensioni della stanza e la disposizione delle porte e della scala (che determinano varie zone di passaggio), non consentono di ricavare un ingresso vero e proprio; la parete a destra della porta d’ingresso può essere comunque arredata con consolle, specchio, etc.

Illuminazione: le strisce led incassate nel contro-soffitto lungo i due lati a perimetro della stanza illuminano la zona ingresso; con funzione più che altro estetica, può eventualmente aggiungere anche una lampada da appoggio sulla consolle.

Zona soggiorno

La tv è stata mantenuta nella posizione da lei indicata (dove sono già presenti gli attacchi). La rientranza in corrispondenza del balcone, rende questa porzione di stanza un po’ stretta, per cui per ottenere un angolo divani a cinque posti, consigliamo una soluzione con divano a tre posti e due poltrone: un divano a moduli componibili potrebbe essere una soluzione ideale in questo caso, così da comporre e scomporre facilmente i divani a seconda delle necessità (per guardare la tv, da conversazione, etc.).

Illuminazione: faretti da incasso nel contro-soffitto; può anche mettere nell’angolo una lampada da terra o da appoggio.

Zona pranzo

Come da sua richiesta, abbiamo inserito un tavolo da 100x140cm: è un po’ grande per lo spazio a disposizione, ma quando non viene usato, potrà tenerlo accostato al divano e alla parete. Per “alleggerire” visivamente gli spazi, suggeriamo un modello in cristallo.

Illuminazione: in alternativa alla lampada a sospensione sopra il tavolo suggeriamo un punto luce a parete vicino al tavolo, perché in questo modo eviterebbe il problema di avere la lampada decentrata rispetto al tavolo ogni volta che lo sposta e/o estende; un altro punto luce potrebbe essere una lampada da terra accanto alla scala.

Si riportano di seguito delle immagini render fotorealistiche

La consulenza è stata sviluppata a partire da materiale grafico e informazioni fornite dal cliente e per questo la situazione rappresentata negli elaborati potrebbe risultare non del tutto corrispondente allo stato dei luoghi. Lo scopo della consulenza online è fornire al cliente un’idea base di partenza da sviluppare successivamente in sede di progettazione e direzione lavori.

I nostri clienti dicono...

Abbiamo fatto consulenze on line per ItaliaPrincipato di MonacoFrancia, BelgioLussemburgoGermania e Svizzera.  Leggi le ultime recensioni pubblicate su Google da alcuni clienti.

Contattaci per un preventivo senza impegno